[ by g.orsucci ]

                                             ti trovi in    www.orsu.it  >  chi sono  >  presentazioni
copyright © 2007-2013 | all rights reserved

Attrezzatura fotografica:
Reflex digitale Nikon D200 (dal 5-12-2008, macchina attualmente in uso).
Macchine utilizzate in passato: Canon EOS 40D (dal 27-6-2008 al 5-12-2008) - Canon PowerShot S2 IS (dal 9-7-2005 al 27-6-2008) - HP PhotoSmart 735 (dal 3-6-2004 al 9-7-2005).
Obiettivi: Nikon AF-S 24-120mm 3.5-5.6 G (formato FX) - Sigma EX 10-20mm 4-5.6 DC HSM (formato DX).
Altro: CF 4GB, cavalletto 500gr, cavalletto tascabile, filtro polarizzatore 72mm, filtro polarizzatore 77mm.


  PRESENTAZIONI
HOME
ESCURSIONI
VIAGGI
CHI SONO
In questa pagina sarebbe mio intento illustrare cosa rappresenti la fotografia nella mia vita e quali siano i miei obiettivi. Si tratta decisamente di un compito arduo: sono in una fase ancora evolutiva di acquisizioni, di conoscenze ed esperienze, non ho un lavoro nè prospettive certe per il futuro, come forse è anche normale per la mia età. Facile per un professionista prevedere la propria evoluzione nel mondo del lavoro, ma io sono soltanto uno studente cultore della fotografia del tempo libero, e pur avendo forse raggiunto un buon livello di abilità, la scuola e gli studi impediscono, per il momento, prospettive più ampie. Questo mio sito si fonda quindi sul proposito di mostrare a un pubblico potenzialmente illimitato una minuscola parte del mio patrimonio fotografico, con anche un intento di promozione personale.
Ma la fotografia si ridurrebbe alla rappresentazione della propria camera se ad essa non si legasse una forte passione per il viaggio. Fotografare e viaggiare si pongono dunque su un piano di reciproco giovamento: la bellezza di vedere posti nuovi è resa più vivida dal piacere di fotografarli, così come è gratificante scattare fotografie sempre nuove e diverse fra loro, suggerite da paesaggi e scorci sconosciuti. In quest'ottica mi pongo quindi una specie di missione da perseguire nel corso degli anni, missione che si identifica con il proposito di catturare, memorizzare e catalogare il maggior numero di angoli del Mondo, quasi volessi costituire un'agenzia fotografica personale. La moltitudine dei miei scatti sono perciò in grado di ricostruire i principali momenti della mia vita e mi permettono di ricordare esperienze ed eventi con precisione e in modo duraturo.
Collegato alla costruzione di un sito web si situa anche un notevole interesse per il mondo dell'informatica, legato indissolubilmente alla fotografia digitale; tale interesse rende naturalmente più piacevole e divertente lavorare a un sito web, lavoro che permette di acquisire migliori conoscenze sulla rete di Internet.

" Sono nato il 14 dicembre 1991 nella cornice urbana di Vimercate, cittadina brianzola, e qui abito tuttora, piuttosto periferico quindi rispetto alla realtà valtellinese, dove risiede il vero fulcro della rivista. Mi sono appassionato alla montagna fin da bambino; forse ancora gattonavo per i sentieri e mi esibivo in accurate imitazioni del fischio della marmotta, quando ho preso il comando nell’organizzazione delle escursioni domenicali della mia famiglia.
È proprio nell’ambiente montuoso, fra cime e laghi alpini, che è nata ed è maturata anche un’altra mia inclinazione, quella per la fotografia, un’arte capace di raccontare i momenti più magici delle nostre escursioni (particolarmente utile per me che ho poca memoria). Dal 2007 unisco fotografia e montagna nel mio sito web (www.orsu.it), un progetto a metà strada fra un archivio fotografico e un portale di escursioni, nel quale riverso anche tutta la mia passione per il mondo telematico.
Oggi tento di agire su più fronti possibili, cercando di identificare i campi lavorativi più adatti alle mie capacità: faccio foto ogni volta che posso (armato della mia fedele reflex, Viky), intraprendo la creazione di nuovi portali web (sarà la mia strada verso la ricchezza? Sarò l’inventore di un nuovo Facebook?), mi confronto con le prime esperienze lavorative (faccio alcuni servizi per un’agenzia pubblicitaria vagando per le città del Nord) che danno un notevole contributo alla paghetta mensile, mi presto (per quanto mi è possibile) al Servizio Glaciologico Lombardo in alcune missioni di palinatura al seguito della eminente famiglia dei Lojacono, collaboro con il gruppo di Alpinismo Giovanile della sezione CAI della mia città (www.caigiovanile.tk), e naturalmente appoggio Le Montagne Divertenti nel suo progetto di valorizzazione delle montagne di Sondrio; e per questo devo ringraziare “il Moiola”, amico di penna e consigliere ufficiale di fotografia, che sta credendo in me pubblicando i miei primi articoli.
Tutte queste attività sono però relegate agli spazi liberi concessi dal Liceo Classico, dove mi sono buttato incoscientemente e da cui non vedo l’ora di uscire: come è possibile che, mentre fuori i ghiacciai si stanno sciogliendo, io me ne sto ogni giorno chiuso in una gabbia a leggere insulsi versi in greco antico??
In montagna, mi vanto di essere di facile individuazione: sono fra i pochi “asceti” (forse meglio “masochisti”?) che vanno in montagna con i sandali, disdegnando secoli di tradizione escursionistica che vuole lo scarpone come calzatura obbligata. In realtà, dopo esser stato a piedi nudi sul Ghiacciaio del Suretta, penso di poter anche provare una scalata in infradito.
Dopo aver dato prova di essere tremendamente logorroico e di avere (vane?) speranze di gloria, termino con l’annosa questione che divide il mondo intero… meglio Nikon o Canon? Chi sa rispondermi, mi mandi un fischio! Buone montagne a tutti! "
da www.lemontagnedivertenti.com

www.orsu.it   schede e fotografie di viaggi ed escursioni




novità VIAGGI | LONDRA
novità ESCURSIONI |
VIA DELLE CRESTE