[ by g.orsucci ]

                                             ti trovi in    www.orsu.it  >  escursioni  >  triangolo lariano e comasco  >  monte di tremezzo e monte crocione
  MONTE DI TREMEZZO E MONTE CROCIONE
www.orsu.it   schede e fotografie di viaggi ed escursioni

HOME
ESCURSIONI
VIAGGI
CHI SONO
copyright © 2007-2013 | all rights reserved

Sulla sponda occidentale del Lago di Como sorge una muraglia di cime assai particolare, ben distinguibile passando in auto sulla sponda opposta: è quella del Monte di Tremezzo, insieme ad altre cime vicine, il Monte Crocione, il Monte Calbiga, il Monte di Lenno. L'itinerario proposto va a percorrere tutta questa cordigliera, conquistandone la massima elevazione (il Monte di Tremezzo) e anche il vicino Monte Crocione, più basso ma ancora più panoramico e aereo.

Il punto di partenza dell'escursione è il Rifugio Boffalora (raggiungibile salendo da Argegno a Castiglione d'Intelvi, quindi a Pigra). Talvolta è possibile proseguire in auto fino all'Alpe di Lenno o al Rifugio Venini. Se invece troviamo la sbarra chiusa, parcheggiamo nei pressi del Boffalora e percorriamo la strada a piedi. Per pervenire al Rifugio Venini bisogna prevedere un'ora abbondante di cammino.

Dal Rifugio Venini, il percorso si fa più interessante. A poca distanza dal rifugio, infatti, troviamo testimonianze della Grande Guerra, con trincee, muretti di contenimento, arcate, strade militari. Proseguendo oltre, in salita sulla linea di cresta, raggiungiamo la vetta del Monte di Tremezzo, ornata con una modesta raffigurazione sacra. Eccezionale il panorama sul lago, che ci appare quasi sotto i nostri piedi tanto rapidamente il Tremezzo dirupa nelle sue acque.

Vale la pena allungare la nostra escursione fino al Monte Crocione, visibile verso NE e contraddistinto da una enorme croce dalle forme elementari. Scendiamo dunque in questa direzione, attraversiamo i ruderi dell'Alpe di Tremezzo e proseguiamo su prato fino a raggiungere la grande croce. Pochi metri oltre, un baratro di centinaia di metri. Il panorama da qui è veramente suggestivo.

Il ritorno è da compiersi per lo stesso percorso, ma è possibile scegliere un paio di varianti. Invece di tornare in vetta al Tremezzo, possiamo aggirarne la cima sul suo versante Est, e giunti all'Alpe di Lenno ci si può tenere in quota, tagliando in piano le pendici del Monte di Lenno, andando poi a ricollegarsi con la strada nei pressi di un ampio pascolo, proprio dove la carrareccia disegna un tornante nella direzione Est-Ovest. In breve si fa ritorno all'auto.
mappa del percorso








altre escursioni in zona
monte moregallo
monte san primo
monte barro
monte bregagno

località di partenza
dislivello complessivo
salita / complessivo
punti di appog. / note
consigliato / qual.foto
itinerario di cammino




bosco nella nebbia nei pressi del Rifugio Boffalora

boschi autunnali sui pendii del Monte di Tremezzo



l'imponente croce di vetta del Monte Crocione

cannone di fronte al Rifugio Venini Cornelio




descrizione del percorso
Rifugio Boffalora m1252 (da Milano h1.40 km 85; da Sondrio h2.15 km 100)
450 metri
2.30 ore / 4.00 ore
Rifugio Venini Cornelio (m1576), tel. 0344 56671, 25 posti letto / ---
* * * * *  /  * * * * *
Rifugio Boffalora m1252  >  Rifugio Venini m1576 h1.15 T  >  Monte di Tremezzo m1700 h0.30 E  >  Monte Crocione m1641 h0.20 E  >  Rifugio Venini m1576 h0.30  >  Rifugio Boffalora m1252 h1.00 T
l'imponente croce di vetta del Monte Crocione
bosco nella nebbia nei pressi del Rifugio Boffalora
boschi autunnali sui pendii del Monte di Tremezzo
cannone di fronte al Rifugio Venini Cornelio




novità VIAGGI | LONDRA
novità ESCURSIONI |
VIA DELLE CRESTE