[ by g.orsucci ]

                                             ti trovi in    www.orsu.it  >  escursioni  >  orobie  >  pizzo arera e sentiero dei fiori
  PIZZO ARERA E SENTIERO DEI FIORI
www.orsu.it   schede e fotografie di viaggi ed escursioni

HOME
ESCURSIONI
VIAGGI
CHI SONO
copyright © 2007-2013 | all rights reserved


Il Pizzo Arera è una delle cime più agognate e amate dagli escursionisti bergamaschi. Si erge alto e maestoso sopra la Val Serina, sospeso equilibratamente fra Val Seriana e Val Brembana. Per raggiungerne la vetta occorre però camminare non poco: dalla Val Serina sono circa 1400 metri di dislivello, dunque quasi quattro ore di cammino. Può valer la pena  perciò di distribuire l'escursione su due giorni, facendo tappa all'accogliente Rifugio Capanna 2000, scelta che ci dà tempo di andare ad esplorare pure il Sentiero dei Fiori del Pizzo Arera, percorso ad anello fra il Rifugio Capanna 2000 e il Lago Branchino inserito in un vero e proprio giardino botanico d'alta quota.

Raggiungiamo in auto Zambla Alta da cui, tramite una stradina, possiamo portarci in località Plassa-Arera. Parcheggiata l'auto, imbocchiamo una sterrata che, in meno di un'ora, ci porta nei pressi della struttura color magenta del Rifugio Cà d'Arera (S.A.B.A). La vista sul prospiciente Monte Alben è già interessante. Proseguiamo, ora su sentiero in aperti prati, alla volta del Rifugio Capanna 2000, così chiamato proprio perchè posto a quota 2000 metri. Il Pizzo Arera, che si erge imponente di fronte a noi, ci fa compagnia per tutta la salita.

Giunti al Rifugio, posto in magnifica posizione, possiamo scaricarci del grosso dello zaino per affrontare la salita all'Arera decisamente più alleggeriti. La conquista della vetta dell'Arera non comporta evidenti difficoltà: il sentiero risale comodamente la spalla occidentale dell'elevazione descrivendo numero tornantini, senza esser mai aereo; solo occorre prestare qualche attenzione quando il tracciato deve superare una profonda faglia nella roccia, e allora ci viene in aiuto qualche breve scaletta e catena metallica.

Il panorama dalla vetta appare, come è naturale, amplissimo e suggestivo. A Sud si erge, ora non più così maestosa, la mole del Monte Alben, che pur roccioso e dolomitico che sia resta sempre 500 metri più in basso di noi, e la differenza di altezza si nota in pieno. A Nord, invece, possiamo ammirare la scarpata verso la Valcanale, i cui paesini possono apparirci lontani, 1500 metri sotto di noi. Alzando lo sguardo, la solita selva di cime, prima quelle orobiche, quindi le elevazioni imbiancate del Disgrazia e del Bernina. La discesa dal pizzo va effettuata per lo stesso percorso.

Il giorno successivo, in mattinata possiamo scegliere di accrescere la nostra cultura in botanica percorrendo il giro ad anello del Sentiero dei Fiori (considerare 3.30/4.00 ore per l'intero itinerario, soste comprese). Un bel sentiero, serpeggiando alle falde dell'Arera, ci porta ad ammirare le magnifiche fioriture che, da metà luglio a metà agosto, colorano queste montagne. Presso il Passo Branchino, da cui volendo si può scendere al Lago Branchino per un sosta, incrociamo la variante bassa del Sentiero dei Fiori, con la quale possiamo far ritorno al rifugio. La discesa in Val Serina è da compiersi per lo stesso percorso.
mappa del percorso








altre escursioni in zona
anello dei tre passi
rifugio benigni
laghi di valgoglio
alpe giumello

località di partenza
dislivello complessivo
salita / complessivo
punti di appog. / note
consigliato / qual.foto
itinerario di cammino




il Monte Alben e i vecchi impianti dell'Arera ski area nei pressi del Rifugio Capanna 2000

lo scosceso versante settentrionale del Pizzo Arera



anticima del Pizzo Arera

campanule lungo il Sentiero dei Fiori




descrizione del percorso
Plassa-Arera m1169 (Valserina; da Milano h1.45 km 100; da Sondrio h2.15 km 110)
1° giorno +1340 metri  -510 metri  /  2° giorno +240 metri  -1080 metri
1° giorno 3.30 ore / 4.00 ore  /  2° giorno 3.00 ore / 4.30 ore
Rifugio Capanna 2000 (m2000), tel. 0345 95096, 30 posti letto  / ---
* * * * *  /  * * * * *
1° giorno Plassa-Arera m1169  >  Rif. Cà d'Arera m1600 h1.00 T  >  Rif. Capanna 2000 m2000 h1.00 T  >  P. Arera m2512 h1.30 E+  >  Rif. Capanna 2000 m2000 h1.00 E+  /  2° giorno Rif. Capanna 2000  >  P. Branchino (per il Sentiero dei Fiori alto) m1821 h1.30 E  >  Rif. Capanna 2000 (per il Sentiero dei Fiori basso) h1.30 E  >  Rif. Cà d'Arera m1600 h0.40 T  >  Plassa-Arera m1169 h0.40 T
anticima del Pizzo Arera
il Monte Alben e i vecchi impianti dell'Arera ski area nei pressi del Rifugio Capanna 2000
lo scosceso versante settentrionale del Pizzo Arera
campanule lungo il Sentiero dei Fiori dell'Arera




novità VIAGGI | LONDRA
novità ESCURSIONI |
VIA DELLE CRESTE