[ by g.orsucci ]

                                             ti trovi in    www.orsu.it  >  escursioni  >  grigne e resegone  >  piani d'erna
  PIANI D'ERNA
www.orsu.it   schede e fotografie di viaggi ed escursioni

HOME
ESCURSIONI
VIAGGI
CHI SONO
copyright © 2007-2013 | all rights reserved

L'itinerario proposto porta ad effettuare un giro ad anello con punto di partenza a Sonvico (vi si sale in macchina da Mandello del Lario). Per l'andata percorriamo la divertente Via del Fiume, che comincia a circa 30 minuti di cammino da Sonvico.

La Via del Fiume si presenta come un sentierino che ripercorre il corso incassato del Torrente Meria, portandoci a vedere miriadi di cascate, cascatelle, marmitte dei giganti e limpide pozze d'acqua. Di tanto in tanto, una catena o qualche gradino ci aiutano a sostenerci nei punti più esposti o sui tratti di roccia scivolosa; il tracciato è dunque consigliabile solo a escursionisti esperti.

Il canyon termina quando davanti a noi si ergono le cascate della Val d'Era: per uscire dal canyon ci tocca quindi salire ripidamente sulla sinistra. Una mezz'ora di salita ci porta ai prati verdeggianti dell'Alpe d'Era, conca tranquilla e pacifica ornata da una cappella; coloro che non se la sentissero di percorrere la Via del Fiume, possono comodamente accedere a questa meravigliosa radura tramite il sentiero per Santa Maria in Val d'Era, sentiero che percorriamo anche noi per il ritorno a Sonvico.

Questo tracciato, a tratti un po' aereo ma assicurato da una solida ringhiera, si presenta prevalentemente pianeggiante fino alla chiesetta di Santa Maria ed è in grado di far ammirare la Grigna Settentrionale in tua la sua mole. Dalla chiesetta, poi, parte una bella mulattiera che, con buona pendenza, ci riporta rapidamente a Sonvico.



mappa del percorso








altre escursioni in zona
rifugio brioschi
bivacco ferrario
zuc de valbona
rifugio azzoni

località di partenza
dislivello complessivo
salita / complessivo
punti di appog. / note
consigliato / qual.foto
itinerario di cammino



uno splendido bosco autunnale nei pressi dei Piani d'Erna

panorama autunnale delle Grigne dai Piani d'Erna



un'altra immagini dei boschi ai Piani d'Erna

la dolomitica parete meridionale del Resegone vista dal sentiero per il Rifugio Stoppani



descrizione del percorso
Partenza della funivia dei Piani d'Erna m602 (a 5 km da Lecco; da Milano h1.15 km 60; da Sondrio h1.30 km 80)
690 metri
2.00 ore / 3.30 ore
Rifugio Marchett (m1257), tel. 0341 505019, 25 posti letto - Rifugio Stoppani (m890), tel. 0341 491517, 20 posti letto / ---
* * * * * / * * * * *
Partenza della funivia dei Piani d'Erna m602  >  Bocca d'Erna m1291 h2.00 T  >  Rifugio Stoppani m890 h0.50 T  >  Partenza della funivia dei Piani d'Erna m602 h0.30 T
un'altra immagini dei boschi ai Piani d'Erna
uno splendido bosco autunnale nei pressi dei Piani d'Erna
panorama autunnale delle Grigne dai Piani d'Erna
la dolomitica parete meridionale del Resegone vista dal sentiero per il Rifugio Stoppani




novità VIAGGI | LONDRA
novità ESCURSIONI |
VIA DELLE CRESTE