[ by g.orsucci ]

                                             ti trovi in    www.orsu.it  >  escursioni  >  triangolo lariano e comasco  >  monte bolettone e monte palanzone
  MONTE BOLETTONE E MONTE PALANZONE
www.orsu.it   schede e fotografie di viaggi ed escursioni

HOME
ESCURSIONI
VIAGGI
CHI SONO
copyright © 2007-2013 | all rights reserved

Una classica escursione con partenza dall'Alpe del Vicerè è quella al Monte Palanzone, cima contraddistinta dalla presenza di una piccola piramide sulla sommità. Avendo un po' di tempo a disposizione, si può aggiungere alla semplice salita al Palanzone anche quella al Monte Bolettone, così da scoprire qualche angolo di panorama in più.

Si inizia dunque a camminare dai ridenti prati dell'Alpe del Vicerè, e più precisamente dall'estremità occidentale dell'altipiano, seguendo le indicazioni per il Monte e il Rifugio Bolettone. Seguiamo per intero la strada sterrata, dapprima all'interno di bei boschi di latifoglie, quindi, dopo circa 30 minuti di cammino, su magnifici prati con vista panoramica sull'intera Pianura Padana.

Ad un tornante della strada possiamo scegliere di seguire un sentiero che, rimanendo più basso rispetto alla strada, punta verso i caratteristici larici bruciati, quindi verso la curiosa cordigliera di pini e abeti che pende dalla cima del monte. Raggiuntala, la si risale fino a conquistare la modesta croce di vetta. La vista più suggestiva è quella sulla Pianura: ci apparirà di essere su un balcone di un edificio altissimo, tanto è aperta e incontrastata questa visione. Verso Nord, invece, la mole del San Primo nega alla nostra vista buona parte del Lario.

Per raggiungere il Palanzone, struttura montuosa piramidale già perfettamente visibile verso Nord, occorre ridiscendere di quasi 200 metri fino alla Capanna Mara, posta nei pressi della Bocchetta di Lemma, quindi seguire le indicazioni, chiare e frequenti.

Giunti alla Bocchetta di Palanzo ci si aprono due possibilità: o salire ripidamente lungo la cresta Sud del Palanzone, o traversare in semipiano sulla sinistra fino al Rifugio Riella quindi intraprendere la salita dalla cresta Nord, meno ripida ma più lunga. Può convenire lasciare il primo percorso per la discesa, e salire più comodamente dal Rifugio Riella. La cima del monte è occupata da una curiosa struttura piramidale, quasi a forma di obelisco, chiusa da un basso recinto in muratura.

Per il ritorno è necessario ripassare dalla Capanna Mara, e da lì percorrere tutta la sterrata che ci porta al Ristorante Cacciatori presso l'Alpe del Vicerè, cui perveniamo però nel suo lembo orientale.
mappa del percorso








altre escursioni in zona
monte boletto
monte san primo
monte barro
monte bregagno

località di partenza
dislivello complessivo
salita / complessivo
punti di appog. / note
consigliato / qual.foto
itinerario di cammino



panorama sul Monte Rosa e sull'arco alpino dalla vetta del Monte Bolettone

un'immagine della piramide del Monte Palanzone



nebbie sulla Pianura Padana dalla vetta del Monte Bolettone

la splendida abetaia alle spalle della Capanna Mara



descrizione del percorso
Alpe del Vicerè m903 (da Milano h1.20 km 60; da Sondrio h2.00 km 100)
700 metri
1.00 ora al Bolettone, 2.30 ore al Palanzone / 4.00 ore
Capanna Mara (m1125), tel. 335 6776768, 14 posti letto - Rifugio Riella al Palanzone (m1275), tel. 031 378600, 23 posti letto / ---
* * * * *  /  * * * * *
Alpe del Vicerè m903  >  Monte Bolettone e Rifugio Bolettone m1317 h1.00 T  >  Capanna Mara m1125 h0.30 E  >  Rifugio Riella al Palanzone m1275 h0.40 T  >  Monte Palanzone m1436 h0.40 E  >  Capanna Mara m1125 h0.40 T  >  Alpe del Vicerè m903 h0.30 T
nebbie sulla Pianura Padana dalla vetta del Monte Bolettone
panorama sul Monte Rosa e sull'arco alpino dalla vetta del Monte Bolettone
un'immagine della piramide del Monte Palanzone
la splendida abetaia alle spalle della Capanna Mara




novità VIAGGI | LONDRA
novità ESCURSIONI |
VIA DELLE CRESTE