[ by g.orsucci ]

                                             ti trovi in    www.orsu.it  >  escursioni  >  triangolo lariano e comasco  >  monte san primo e rifugio martino
  MONTE SAN PRIMO E RIFUGIO MARTINA
www.orsu.it   schede e fotografie di viaggi ed escursioni

HOME
ESCURSIONI
VIAGGI
CHI SONO
copyright © 2007-2013 | all rights reserved

Parcheggiata l'auto al Piano Rancio (cui perveniamo tramite una stradina che parte nei pressi della Madonna del Ghisallo) iniziamo a risalire a piedi i verdi prati del Monte Ponciv, che in inverno ospitano una piccola area sciistica. In breve, con i panorami che già diventano interessanti sul Lago di Como e sulle bellissime cime che lo attorniano, perveniamo su una larga cresta che ci conduce ad una selletta erbosa nei pressi del Monte Ponciv. Qui il panorama si apre anche dalla parte della pianura e delle altre basse cime del Triangolo Lariano.

Non ci resta che percorrere il largo sentiero che, con percorso per lo più pianeggiante, ci porta alle pendici del Monte San Primo, che conquistiamo con una breve traversa. Il panorama che si gusta dalla vetta del Monte San Primo è, a mio giudizio, il migliore di tutto il Triangolo Lariano: ottima la visibilità su tutto il Lago di Como, altrettanto formidabile quella sulla Pianura Padana, solo parzialmente nascosta dalle altre belle cime del Triangolo Lariano.

Per la discesa è assai più rapido il sentiero che scende lungo il ripido versante nord: scendiamo di qualche metro verso Ovest, quindi ci immergiamo nel bosco e cominciano a rotolare verso valle lungo un sentierino ripidissimo. Quando finalmente il tracciato ci concede un attimo di respiro significa che siamo quasi giunti all'incantevole Alpe dei Picett, costituita da ampi prati verdeggianti. E' qui che sorge l'ormai celebre Rifugio Martina, dove negli anni è andata ad elaborarsi una cucina tipica di alta qualità.

Ripartiamo dunque, pieni di buon cibo, lungo la sterrata che serpeggia nei prati, quindi entra nel bosco verso Est e, in piano, oltrepassato il parcheggio degli avventori del Martina, quindi una ex-colonnia, facciamo ritorno a Piano Rancio.

mappa del percorso








altre escursioni in zona
monte moregallo
monte palanzone
monte barro
monte bregagno

località di partenza
dislivello complessivo
salita / complessivo
punti di appog. / note
consigliato / qual.foto
itinerario di cammino




verdi prati al Piano Rancio, località di partenza

vista sul Lago di Como dalla vetta del Monte San Primo




geometrie sui pendii del Monte San Primo

il Rifugio Martina all'Alpe del Picet




descrizione del percorso
Piano Rancio m1121 (strada dalla Madonna del Ghisallo; da Milano h1.30 km 70; da Sondrio h1.50 km 110)
530 metri
1.30 ore / 2.30 ore
Rifugio Martina (m1231), tel. 031 964695, 18 posti letto, cucina tradizionale / ---
* * * * * /  * * * * *
Piano Rancio m1121  >  Monte Ponciv m1453 h0.45 T  >  Monte San Primo m1686 h0.40 T  >  Rifugio Martina m1231 h0.30 E  >  Piano Rancio m1121 h0.30 T
geometrie dei pendii del Monte San Primo
verdi prati al Piano Rancio, località di partenza
vista sul Lago di Como dalla vetta del Monte San Primo
il Rifugio Martina all'Alpe del Picet




novità VIAGGI | LONDRA
novità ESCURSIONI |
VIA DELLE CRESTE