[ by g.orsucci ]

                                             ti trovi in    www.orsu.it  >  escursioni  >  valchiavenna e valle spluga  >  via invernale al ghiacciaio del suretta
  VIA INVERNALE AL GHIACCIAIO DEL SURETTA
www.orsu.it   schede e fotografie di viaggi ed escursioni

HOME
ESCURSIONI
VIAGGI
CHI SONO
copyright © 2007-2013 | all rights reserved

In inverno, in primavera e talvolta anche nelle prime settimane estive, il sentiero estivo per il Bivacco Suretta risulta inagibile per la pericolosità, in presenza di neve, di un breve obliquo su pendio molto scosceso a circa metà del percorso. In queste circostanze, per raggiungere il Ghiacciaio del Suretta e da lì le frequentate mete scialpinistiche, bisogna dunque ricorrere alla via invernale. Il punto di partenza è lo stesso (la sterrata a Nord del Lago di Montespluga), ma successivamente si tiene dalla parte opposta della valle, pervenendo poi al ghiacciaio da Ovest invece che da Est.

Imbocchiamo dunque la verdeggiante valle che raccoglie le acque di scioglimento del ghiacciaio, e la percorriamo per intero, con pendenza sempre più accentuata, mantenendoci sulla sinistra. A quota 2400/2450 metri, dopo circa 1.30 ore di cammino, troviamo la valle bloccata da muraglioni di roccia o ripidissimi nevai. L'unico pendio risalibile senza evidenti difficoltà è quello sulla nostra sinistra, verso Ovest; risalitolo per intero, possiamo gettare lo sguardo dall'altra parte, sul Ferrè e sul Tambò, e sulla piana dei Laghi Azzurri.

Proseguiamo ora in diagonale verso Nord-Est finchè entriamo in un catino interamente innevato, aperto a Sud. Con neve buona si può risalire direttamente il muro di neve che ci troviamo di fronte, in direzione Est, altrimenti è forse preferibile prender quota verso Nord, un poco meno ripido, e stare poi in quota. Subito dopo ci ritroviamo sul filo di una crestina morenica; un ultima lieve salita e, senza neanche accorgercene, siamo sul Ghiacciaio del Suretta. Sul panettone dirimpetto vediamo la scatoletta rossa del Bivacco Suretta.

Le fotografie sono state scattate a metà di Giugno 2009 in occasione di uno studio dell'SGL sul Ghiacciaio del Suretta: per amore scientifico si è dovuta scavare una trincea profonda quasi 3 mesi nel manto nevoso sul ghiacciaio.

mappa del percorso








altre escursioni in zona
bivacco cecchini
suretta via estiva
rifugio bertacchi
rifugio chiavenna

località di partenza
dislivello complessivo
salita / complessivo
punti di appog. / note
consigliato / qual.foto
itinerario di cammino




le dighe del Lago di Montespluga e la mole piramidale del Pizzo Quadro

in cammino al cospetto del Pizzo Ferrè


tracce sul Ghiacciaio del Suretta; sul poggio in centro alla foto è posto il Bivacco Suretta

il Bivacco Suretta visto dal ghiacciaio e il Pizzo Quadro sullo sfondo


descrizione del percorso
tracce sul Ghiacciaio del Suretta; sul poggio in centro alla foto è posto il Bivacco Suretta
le dighe del Lago di Montespluga e la mole piramidale del Pizzo Quadro
in cammino al cospetto del Pizzo Ferrè
il Bivacco Suretta visto dal ghiacciaio e il Pizzo Quadro sullo sfondo
Montespluga m1908 (alta Valle Spluga; da Milano h2.30 km 145; da Sondrio h1.50 km 80)
840 metri
3.00 ore / 5.00 ore
--- / in inverno i tempi di percorrenza e le difficoltà variano secondo le condizioni della neve
* * * * *  /  * * * * *
Montespluga m1908  >  Ghiacciaio del Suretta m2748 h3.00 EE   >  Montespluga h2.00 EE




novità VIAGGI | LONDRA
novità ESCURSIONI |
VIA DELLE CRESTE